CONCORSO DI IDEE “LA NUOVA CARTA DEI DIRITTI DELLA BAMBINA”

Prosegue il lavoro di Fidapa BPW-italy, sezione di Casarano (Le) inerente al Tema Nazionale: “Carta dei Diritti della Bambina – Educare alla Parita’ e al Contrasto della Violenza”. Dopo l’adozione della Carta da parte della Provincia di Lecce, del Comune di Casarano dove ha sede la sezione e di 15 Comuni limitrofi, avvenuta durante la Cerimonia del 13 Aprile 2018 presso il Comune di Casarano, la sez. Fidapa di Casarano indice un Concorso di Idee, patrocinato da Fidapa BPW-Italy Distretto Sud-Est Presidente Rosa Vulpio, su tale importante tematica. Il Concorso è rivolto agli studenti e studentesse delle scuole primarie (classi terze, quarte e quinte elementari) e secondarie di I grado (tutte le classi) dei Comuni aderenti.

I buoni propositi enunciati durante l’importante Convegno di presentazione del progetto si sono dunque realizzati in un’azione concreta di sensibilizzazione ed educazione rivolta a giovani studenti che, attraverso un’attenta analisi e riflessione dei principi contenuti nella “Carta dei Diritti della Bambina”, con l’ausilio e la guida delle insegnanti e professori di riferimento, potrà condurre a importanti spunti di crescita e di condivisione.

Come afferma la Presidente della Fidapa BPW-italy sezione di Casarano, Anna Maria Tunno: “La nostra sezione, attraverso la promozione del Concorso di Idee, intende sensibilizzare, informare e possibilmente formare le ragazze e ragazzi ad un’educazione all’affettività, alla preparazione della e alla femminilità, sempre in relazione e nel rispetto di entrambi i generi sin dalla prima infanzia, in base alla loro specificità e alla consapevolezza dei diritti, agevolando in tal modo un percorso educativo e formativo scevro da ingiustizie, discriminazioni e preconcetti che spesso sono all’origine di gravissimi episodi di violenza”.

Gli alunni/e partecipanti concluderanno la loro analisi sulla tematica cimentandosi in diverse tipologie di lavori: le scuole primarie con una sezione dedicata ai fumetti e disegni, le scuole secondarie di I grado con una sezione dedicata sia all’illustrazione che alla produzione letteraria (saggio o pezzo giornalistico). La conclusione del concorso vedrà la premiazione degli studenti che avranno prodotto le opere più belle, durante una Cerimonia conclusiva del progetto.

“La Carta dei Diritti della Bambina”, presentata ed approvata durante il Congresso della BPW Europa nel 1997 a seguito della drammatica condizione femminile denunciata a Pechino nella Conferenza mondiale sulle donne del 1995, deve essere letta come una premessa fondamentale per l’affermazione e la tutela dei diritti delle donne fin dalla nascita. La bambina deve essere aiutata e formata in modo che possa crescere nella piena consapevolezza dei suoi diritti e dei suoi doveri contro ogni forma di discriminazione. Essa è un documento di analisi e di riflessioni attuali e pertinenti, che propone spunti di crescita e di condivisione sempre nel senso del massimo rispetto delle norme di diritto contenute nella Dichiarazione dei Diritti del Fanciullo e nella successiva Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, nonché di tutte le fonti giuridiche connesse al tema.

Rappresenta un atto avente efficacia contrattuale tra le parti che ne condividono i concetti fondanti e non vincolante come una Legge Ordinaria, essendo un’enunciazione di principi di valore morale e civile, predisposta per promuovere la parità sostanziale fra i sessi, la valorizzazione delle differenze tra ragazzi e ragazze e il superamento degli stereotipi che limitano la libertà di pensiero e di azione in età adulta.

L’associazione femminile FIDAPA BPW Italy (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari) è un movimento di opinione indipendente, non ha scopi di lucro, persegue i suoi obiettivi senza distinzione di etnia, lingua e religione ed ha lo scopo di promuovere, coordinare e sostenere le  iniziative delle donne che operano nel campo delle Arti, delle Professioni e degli Affari,  autonomamente o in collaborazione con altri Enti, Associazioni ed altri soggetti.

La FIDAPA BPW è un’influente organizzazione non governativa, accreditata presso ONU, FAO,  UNESCO, CONSIGLIO D’EUROPA e altri organismi internazionali, è composta in Italia da  11.500 Socie, articolata in 300 Sezioni distribuite su tutto il territorio Nazionale ed appartiene alla Federazione americana IFBPW Business and Professional Women nata nel 1919.

Ufficio Stampa

Fidapa BPW_Italy

Sezione di Casarano (Le)

BANDO CARTA DEI DIRITTI DELLA BAMBINA 2018.